La chimica è...

Bell’elemento

Due grammi al giorno tolgono il medico di torno

13 maggio 2019

Prosegue la nostra rubrica #bellelemento: aneddoti, storie, curiosità…ma sempre Fatti, non fake!

Tutti lo vogliono, tutti ne parlano…Il diciannovesimo abitante della Tavola è un tipo molto ricercato, tanto che pare impossibile fare a meno! A che cosa è dovuta la sua fama?


2 min






La chimica è...

Bell’elemento

Due grammi al giorno tolgono il medico di torno

13 maggio 2019


Prosegue la nostra rubrica #bellelemento: aneddoti, storie, curiosità…ma sempre Fatti, non fake!

Tutti lo vogliono, tutti ne parlano…Il diciannovesimo abitante della Tavola è un tipo molto ricercato, tanto che pare impossibile fare a meno! A che cosa è dovuta la sua fama?


2 min
A
A
Il potassio

Insieme a calcio, fosforo, magnesio, sodio, cloro, il potassio è un macroelemento, cioè uno dei minerali presenti nell’organismo in quantità elevate. In effetti si tratta del principale minerale presente nelle cellule e in un individuo adulto ne sono presenti circa 180 grammi.

All’interno dell’organismo il potassio partecipa alla contrazione muscolare, inclusa quella del muscolo cardiaco, contribuisce alla regolazione dell’equilibrio dei fluidi e dei minerali all’interno e all’esterno delle cellule e aiuta a mantenere la pressione nella norma.

Dove trovarlo?

Per nostra fortuna il potassio, il cui apporto giornaliero medio è di circa 2 grammi, è presente in una gran quantità di cibi sia di origine vegetale, come patate (di cui sono per antonomasia grande fonte), pomodori, cetrioli, zucchine, melanzane, zucche, sia in alcuni cibi di origine animale, come latticini, carne, pollo, salmone e sardine.

Lo troviamo anche in alcune tipologie di frutta secca ed è presente nei sali iposodici come cloruro di potassio.

Sul sito di Humanitas un approfondimento sul potassio.