Falsi miti

Chimica inside

Conservanti nei cosmetici: innocenti o colpevoli?

10 febbraio 2020

Da tempo su molte pagine web dedicate alla cosmesi si assiste ad una vera e propria “caccia al nemico”, l’ingrediente cosmetico “tabù” da evitare a tutti i costi…i conservanti!

A preoccupare è proprio la presenza di qualcosa di “non naturale”, artificiale e misterioso, all’interno di un prodotto che entra a contatto con la nostra pelle e non solo, tanto che si pensa di poterne fare a meno.

Eppure i conservanti sono essenziali!


4 min






Falsi miti

Chimica inside

Conservanti nei cosmetici: innocenti o colpevoli?

10 febbraio 2020


Da tempo su molte pagine web dedicate alla cosmesi si assiste ad una vera e propria “caccia al nemico”, l’ingrediente cosmetico “tabù” da evitare a tutti i costi…i conservanti!

A preoccupare è proprio la presenza di qualcosa di “non naturale”, artificiale e misterioso, all’interno di un prodotto che entra a contatto con la nostra pelle e non solo, tanto che si pensa di poterne fare a meno.

Eppure i conservanti sono essenziali!


4 min
TEMI

salute e sicurezza
A
A
La funzione dei conservanti

Come suggerisce il nome stesso, i conservanti sono sostanze naturali o di sintesi che, aggiunte alla formulazione dei cosmetici (ma anche agli alimenti,alle bevande e nei farmaci) svolgono una funzione conservante e battericida che rende il prodotto sicuro dal punto di vista microbiologico durante tutto il suo periodo di utilizzo.

Provate a pensarci: mangereste mai una maionese preparata qualche settimana fa e conservata a temperatura ambiente? Sicuramente no.
Ecco, anche i cosmetici vanno incontro a deterioramento se lasciati aperti per lungo tempo soprattutto nei luoghi caldi e umidi, come il bagno.

I pericoli di un cosmetico alterato

Se i cosmetici non contenessero conservanti, rimarrebbero inalterati per pochi giorni al massimo dopo l’apertura e batteri, muffe e funghi prenderebbero presto il sopravvento. Un cosmetico alterato può provocare irritazioni, infiammazioni, infezioni della pelle che possono mettere a rischio la nostra salute, ma l’utilizzo dei conservanti serve proprio per evitarlo.

Utilizzo sicuro

Dobbiamo sempre tenere presente che il loro utilizzo è sicuro, in quanto continuamente sottoposto alla valutazione di appositi Comitati Scientifici (SCCS – Comitato Scientifico per la Sicurezza del Consumatore) e regolamentato nelle modalità di impiego sicuro dal Regolamento europeo sui cosmetici.

Lo stesso Regolamento stabilisce l’obbligo di indicare in etichetta la lista di tutti gli ingredienti contenuti nel cosmetico. In questo modo, anche chi è sensibile a una data sostanza, ha la possibilità di individuare tale molecola nel prodotto prima di acquistarlo.

Per saperne di più ec.europa.eu

Se avete altri dubbi visitate www.abc-cosmetici.it